Modifica Escludi Regina

Ho da sempre avuto alcuni problemi legati alla sciamatura, osservandole mi sono reso conto che le mie api non salivano a melario perché sono più grandi rispetto agli spazi presenti nell’escludi regina, forse questo è dovuto ai nostri fogli cerei prestampati, per via delle cellette più grandi, ad ogni modo il nido ogni anno ”esplodeva” di miele, circa 4 telaini dedicati, mentre nel melario nessuna traccia e poche api, fino a che le api non avendo più spazio sciamavano anche più di una volta, anche in periodo tardivo.

Per fare una prova lo scorso anno ho evitato di mettere l’escludi regina, ma come ci si aspettava alcuni telaini sono stati rovinati perché riempiti di covata, comunque le sciamature sono state molto più contenute e deviate come sempre eseguendo una sciamatura artificiale.

Quest’anno per ovviare a questo inconveniente ho modificato i miei escludi regina in acciaio inox, togliendo il quinto segmento (non l’ho tagliato, ma semplicemente sfilato) su ogni lato.

Come vedete nella foto questo segmento coincide con la facciata esterna dell’ultimo telaino che le api riempono di scorte quindi è molto improbabile che la regina vi salga. Questo spazio più largo permette a qualsiasi ape di passare, fuchi compresi e questo potrebbe anche essere un vantaggio per il loro contributo sulla ventilazione e quindi sulla termoregolazione dei melari.

Ovviamente ho già sperimentato per voi questa modifica sulla fioritura di acacia appena superata.

Non dimenticatevi di iscrivervi al Blog per ricevere direttamente prossimi articoli e se volete iscrivetevi anche sul nostro gruppo Facebook APICOLTURA ETICA SOSTENIBILE

Buon apicoltura e buon proseguimento!

20150511_201335 20150517_115943

Annunci